Geometria e design per un hotel

Grandi vasi di un vivo color arancio, bossi a sfera, betulle a ceppaia e svettanti bambù costituiscono la struttura della scena. Questa è stata la soluzione ad una contesto iniziale piuttosto difficile, caratterizzato da piccole aree verdi frammentate tra ampie superfici pavimentate.
Ampie vetrate si aprono su intrecci di linee fluide e forme verdi, fondendo l’inside all’outside. All’ingresso dell’hotel ci accolgono alti vasi in tadelakte di manifattura rigorosamente artigianale; il design semplice ed elegante è in perfetta armonia con le agavi “Queen Victoria”.
Fasci di luce proiettati da terra creano un effetto seducente e catturano il lieve movimento dei rami cullati dal vento. La raffinata architettura delle betulle è enfatizzata da un minuto gioco di luci e ombre: una suggestiva sinergia tra la luce e le piante che enfatizza anche la naturale lucentezza del fogliame.

 

ozio_gallery_nano

 

 

Geometria e design per un hotel

facebook google plus linkedin houzz

tutto il materiale presente in questo sito è protetto dal DIRITTO D’AUTORE come da LEGGE N. 633 del 22/04/1941 e successive modifiche: DPR 19/79 - Dlgs 154/97 - Legge 248/2000
nonché dalle normative internazionali: Convenzione Internazionale di Berna, Convenzione Universale del diritto d’autore e Direttiva 93/98/cee

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati usano i cookie. Navigandolo accetti.