user_mobilelogo

Nel 2016 il terremoto che ha colpito le Marche mi ha costretto a lasciare l’abitazione con il suo giardino che, per tanti anni, mi ha dato gioia e soddisfazione. Ho ritrovato serenità ricreando un nuovo spazio verde intorno ad un tipico casale marchigiano immerso nel paesaggio collinare. L’idea della sistemazione mi è stata chiara fin dall’inizio. Volevo un giardino semplice nella sua struttura ma funzionale, capace di abbracciare e armonizzare in un unicum l’abitazione, la dependance e gli alberi esistenti. Un giardino accogliente, colorato, ricco di piante e fiori, scritto e pensato con la nota dominante della naturalezza dove ho recuperato tutto il possibile dal mio precedente giardino in un ideale trait d’union tra passato e presente.

 

ozio_gallery_nano

 

facebook YouTube linkedin houzz homify

tutto il materiale presente in questo sito è protetto dal DIRITTO D’AUTORE come da LEGGE N. 633 del 22/04/1941 e successive modifiche: DPR 19/79 - Dlgs 154/97 - Legge 248/2000
nonché dalle normative internazionali: Convenzione Internazionale di Berna, Convenzione Universale del diritto d’autore e Direttiva 93/98/cee

Privacy Policy Cookie Policy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Navigando questo sito, chiudendo questo banner o cliccando su un link, acconsenti all’utilizzo dei cookies.

Se vuoi saperne di più leggi la Cookie Policy. Accettando l’informativa d’uso in base al Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016, noto come GDPR (General Data Protection Regulation), questo banner non ti verrà più mostrato.